Biografia di Mario 

in breve . . .

Mario Cimino si definisce uno Chef estroverso, eclettico e innovativo ma senza dimenticare le origini della sana cucina mediterranea.

Una vita passata tra i fornelli, una passione che è cresciuta con lui, un’infanzia trascorsa tra essenze e profumi che hanno poi determinato la sua professione, al suo attivo una esperienza di 30 anni nel settore ristorativo e alberghiero di Lusso. Inizia da molto lontano la sua passione per questo "fantastico" mondo non privo di "grattacapi" e responsabilità che ama affrontare e vincere con successo. Aveva solo 6 anni quando a tutti i costi voleva lavorare nel ristorante del padre, iniziando come ragazzino che portave le bevande ai tavoli e via via crescendo sino a iscriversi all' Istituto Alberghiero di Vibo Valentia frequntandolo con tanti sacrifici in quanto distante 50 km da casa e alzandosi tutte le mattine alle 5 per farvi rientro alle 15, ottenendo ottimi risultati fino al Diploma. Ha percorso tante strade e pur di migliorare la sua professionalità ha lasciato la sua terra all'età di 22 anni per seguire grandi Maestri Chef in Veneto, Lombardia e Toscana. Ama la correttezza e la precisione. 

Dicono di Lui che riesce a essere due persone in una. . . 

Persona rigida e professionale sul lavoro, sociovole e scherzosa nella vita privata.